Missione

Il Consorzio persegue i seguenti obiettivi:

Istituisce  i  rapporti di scambio e  cooperazione  con altri istituti bibliotecari italiani e non, mantenendo il collegamento tecnico con  i  centri  regionali, nazionali ed internazionali.

Salvaguarda  e documenta il  patrimonio  culturale locale (storico,  musicale,  linguistico, etc.), anche attraverso  la raccolta di documenti di vario  genere, in  collegamento  con altre istituzioni  realizzate  a questo fine dagli Enti Locali a ciò interessati.

Procura di diffondere l’informazione necessaria ad esercitare  consapevolmente  i  doveri  e  diritti  di individui e membri della società.

Soddisfa  le  aspirazioni di ordine intellettuale  e sviluppare le facoltà creative e critiche.

Consente  il continuo  aggiornamento culturale, tecnico e professionale.

Costituisce una corretta alternativa per  un uso proficuo del tempo libero.

Promuove un uso sociale delle strutture scolastiche, ricercando con esse collegamenti e collaborazioni per un effettivo esercizio del diritto allo studio:

  1. a) fornendo a tutti un servizio culturale di appoggio alle strutture scolastiche;
  2. b) consentendo a chi ha terminato gli studi possibilità d’informazione ed aggiornamento continui;
  3. c) fornendo strumenti per l’autoeducazione e l’educazione permanente  anche tramite  collegamento  con altre istituzioni,  organismi ed associazioni a ciò finalizzati.

Promuove lo svolgimento  di  iniziative  culturali spontanee di dibattiti, di studio e di ricerca.

Provvede all’acquisto, inventariazione,  catalogazione,   messa   a  disposizione  delle  proprie  raccolte librarie  e  di  altro  materiale  di  informazione   e comunicazione   delle  idee,   finalizzandolo   all’uso pubblico  e  nel rispetto delle varie  opinioni,  senza alcuna  proscrizione  e disapprovazione di parte  o  di dottrina.

Provvede alla custodia,  ordinamento ed uso  pubblico degli Archivi Storici locali.

(Art. 2 dello Statuto)